Affitti da capogiro a Mosca

Secondo la società immobiliare Incom Real Estate, la casa più economica è stata messa in affitto per 320 euro al mese, senza mobili né elettrodomestici. Ben 18.000 euro, invece, il costo mensile della dimora più costosa

A Mosca l’appartamento più economico costa 320 euro al mese. Ed è stato affittato nel mese di marzo. Lo ha riferito la società immobiliare Incom Real Estate. Con questo importo e il pagamento di una caparra per un anno, infatti, era possibile affittare un monolocale senza mobili ed elettrodomestici in un nuovo palazzo residenziale alla periferia della capitale russa.

L'offerta più costosa, invece, secondo la società ammonterebbe a 18.000 euro: si tratta di un appartamento di sette stanze, situato in una palazzina dal design esclusivo e con camino, sauna, idromassaggio, palestra e un parcheggio sotterraneo, a soli due chilometri dalla Piazza Rossa.

Qui la versione originale del testo

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta