Il pil russo crescerà sotto l’1%

Queste le previsioni della Banca centrale russa

Secondo la governatrice della Bancacentrale russa, Elvira Nabiullina, nel 2014 il pil russo scenderà sotto l’1%. “Ci aspettavamo che la crescita fosse pari a 1,5%-1,8% - ha detto -, ma ora crediamo che il tasso di crescita probabilmente calerà sotto l’1%. È quindi improbabile che si verifichi la previsione economica presentata lo scorso anno”.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta