Dalla Russia l'ultimatum alle forze ucraine in Crimea. Ma arriva la smentita +++ AGGIORNAMENTI

Lo riferisce l'agenzia di stampa Interfax

Aleksandr Vitko, comandante della Flotta del Mar Nero, ha dato l’ultimatum alle forze ucraine. Lo ha riferito all’agenzia Interfax-Ukraina il Ministero della Difesa.

“Se entro le 5 di domani mattina (le 4 in Italia, ndr) non si arrenderanno, inizierà un vero assalto contro unità e divisioni delle forze armate in Crimea”, è stato riferito.

+++AGGIORNAMENTI+++

Smentito l’ultimatum concesso all’Ucraina. Lo riporta l’agenzia Itar Tass, con un riferimento al comando della flotta russa del Mar Nero. Si tratterebbe di una notizia “completamente senza senso”, secondo le parole di un portavoce. 


Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta