Olimpiadi, la Russia ha acquistato il 70 per cento dei biglietti

Germania e Giappone, invece, i Paesi stranieri che hanno acquistato il maggior numero di ticket di ingresso

Sochi regala le prime soddisfazioni. E non solo a livello di vittorie. Il responsabile della vendita dei biglietti, Dmitri Perlin, si è detto molto contento della richiesta di biglietti per assistere alle gare. “Siamo molto soddisfatti delle statistiche attuali”, ha dichiarato ai giornalisti.

Buona parte dei biglietti è stata venduta direttamente a Sochi; seguono Mosca e Krasnodar, tra le città che più hanno richiesto i ticket.

Germania e Giappone i Paesi stranieri che più di tutti hanno acquistato i pass di ingresso.

Buona parte dei biglietti venduti, circa il 44 per cento del totale, costava 4.000 rubli (circa 115 dollari); il prezzo oscillava poi fino a 500 rubli (circa 14 dollari).

“Oltre il 70 per cento dei ticket sono stati acquistati da russi. Il restante 30 per cento, invece, da spettatori stranieri”, ha detto Perlin. 

La richiesta maggiore, ha spiegato, è arrivata per le cerimonie di apertura e chiusura dei Giochi, oltre che per le gare di hockey, biathlon e pattinaggio di figura.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta