Il rispetto della Tregua Olimpica

Sul sito del ministero russo degli Affari Esteri, l'invito a interrompere ogni conflitto durante i Giochi di Sochi

L'invito a tutti i soggetti politici e istituzionali impegnati in conflitti armati: "Rispettate la tregua olimpica". E' l'oggetto di un comunicato apparso oggi sul sito del ministero degli Esteri della Federazione. "Prima di tutto il nostro appello è rivolto alle parti coinvolte nel sanguinoso conflitto in Siria, che ha un grave effetto destabilizzante non solo nel Paese, ma anche in tutta la regione medio-orientale", si legge nel documento.

Il ministero degli Esteri russo ha ricordato che l'idea della "tregua olimpica" è entrata nella storia durante i Giochi Olimpici dell'antica Grecia, quando durante il loro svolgimento veniva sospesa ogni guerra.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta