La Russia scommette sul turismo

Raddoppiati gli investimenti per il 2014

La Russia punta sul turismo. Così come annunciato dal capo dell'agenzia federale del turismo, Aleksandr Radkov, il piano di investimenti per la promozione del turismo nel 2014 verrà raddoppiato. "Il budget federale stanziato nel 2013 era di 2.487 miliardi di rubli (circa 72 milioni di dollari) - ha detto -. Nel 2014 le spese potrebbero raggiungere i 4.359 miliardi di rubli (circa 125 milioni di dollari)".

Secondo i dati di Rostourism, forniti da Tripadvisor, gli arrivi dall'estero nel 2013 in Russia sarebbero cresciuti del 25 per cento rispetto all'anno precedente. Buona parte dei visitatori provenivano da Cina, Stati Uniti, Canada e Francia.

I turisti hanno visitato perlopiù Mosca, San Pietroburgo e Krasnodar.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta