Il nipote di Matisse decora l'hotel Metropol di Mosca

L'artista, discendente del celebre pittore francese, ha abbellito le facciate dell'edificio. Il progetto ha coinvolto anche bambini con disabilità motorie

L'americano Pierre Henri Matisse, discendente del pittore francese, insieme ai bambini del centro "Kids Club" Pm13-Project e Melior e alla fondazione russa "Ya est", ha realizzato alcune decorazioni della facciata del celebre hotel Metropol di Mosca. Insieme a Matisse, al progetto hanno partecipato altri disegnatori famosi, come Pavel Kaplevich, Valentin Yudashkin, Alena Akhmadulina, Anastasia Romantsova e Alena Kochetkova.

L'artista ha realizzato dei corsi speciali per i bambini con disabilità motorie, durante i quali ha insegnato loro a dipingere con particolari tecniche. "Questi bambini sono eccezionali - ha commentato Matisse -. Hanno realizzato delle opere che non sarei mai in grado di ripetere. Da loro ho imparato moltissimo!".

Per queste creazioni l'artista ha tratto ispirazione dalla fiaba popolare russa "La principessa rana", basata sulla storia di una ragazza trasformata in rana, che aspetta l'arrivo di un principe che la liberi dall'incantesimo.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta