Scoperto un nuovo asteroide dagli astronomi russi

Ha un diametro di circa 600 metri e sorvola l'orbita di Marte

Gli astronomi russi hanno scoperto un nuovo asteroide tra Marte e Giove.

La scoperta è stata realizzata utilizzando il telescopio automatizzato "Master Tunka-Baikal", installato sull'osservatorio astrofisico dell'Università di Irkutsk, in Siberia.

Il corpo celeste appartiene alla fascia principale degli asteroidi. Il meteorite ha un diametro di circa 600 metri. Secondo i dati preliminari, sorvola l'orbita di Marte. Al momento si trova vicino la costellazione delle Pleiadi.

Per leggere la versione originale del testo, cliccare qui

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta