Sochi 2014, prezzi bloccati per aerei e alberghi

Per evitare speculazioni, il capo del Comitato olimpico ha assicurato che il costo delle strutture e dei collegamenti per la capitale dei Giochi invernali non subiranno variazioni

Prezzi bloccati per tutto il periodo delle Olimpiadi. Con l’avvicinarsi dei Giochi Invernali, Sochi si prepara ad accogliere i turisti. E studia un modo per garantire un’accoglienza adeguata. Il capo del Comitato olimpico, Dmitri Chernyshenko, ripreso da Interfax, ha annunciato che i prezzi degli alberghi della città affacciata sul Mar Nero verranno “congelati” per tutta la durata dei Giochi.

Lo speciale su Sochi 2014

“Non ci sarà alcuna speculazione - ha detto -. I prezzi delle strutture alberghiere resteranno bloccati. E sarà possibile soggiornare a Sochi a costi molto convenienti”. Secondo quanto dichiarato da Chernyshenko, i prezzi delle stanze si aggireranno intorno ai 65 dollari, colazione compresa. 

“Al fine di aumentare i collegamenti con Sochi - ha aggiunto -, sono stati siglati accordi con quindici compagnie aeree. Anche i prezzi dei biglietti resteranno invariati”. 

“La città aspetta i visitatori - ha concluso Chernyshenko -. I biglietti per le gare e le strutture sono a completa disposizione dei turisti”. 

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta