Mikhail Kalashnikov ricoverato d'urgenza

L'inventore del leggendario fucile d'assalto, prodotto in oltre settanta milioni di esemplari, è in una clinica di Izhevsk

È stato ricoverato d'urgenza in rianimazione Mikhail Kalashnikov, 94 anni, l'inventore del leggendario fucile d'assalto sovietico Ak-47, l'arma più venduta al mondo. Lo riferisce l'agenzia Interfax, citando il ministero della Sanità della regione di Udmurtia.

Kalashnikov, che negli ultimi mesi è stato più volte ricoverato, si trova ora in una clinica di Izhevsk, 1.300 km a Est di Mosca. Da quando è apparso nel 1947, il Kalashnikov è stato prodotto in oltre 70 milioni di esemplari.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta