A Mosca ricostruito un obelisco in onore dei Romanov

L'opera, rifatta in ogni minimo dettaglio, è stata inaugurata nel Giardino di Alessandro, a ridosso delle mura del Cremlino

In occasione del 300mo anniversario della dinastia dei Romanov, a Mosca, nei Giardini di Alessandro, a ridosso delle mura del Cremlino, il 4 novembre 2013 è stato ricreato un obelisco. Alla cerimonia di inaugurazione hanno partecipato il Patriarca di Mosca e di tutte le Russie Kirill, il capo dell'amministrazione presidenziale russa Sergei Ivanov e il ministro russo della Cultura Vladimir Medinsky.

L’obelisco è stato ricreato sulla base della forma originale che aveva quando venne posto nel Giardino di Alessandro nel 1914.

I dettagli dell’opera, distrutti durante il periodo sovietico, sono stati ricreati per intero.

Per leggere la versione originale del testo, cliccare qui

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta