Parma apre le porte alla Russia con un educational tour

Una delegazione di agenti di viaggio e giornalisti dalla Federazione è stata accolta per tre giorni nella città ducale

Tre giorni per scoprire e gustare il meglio dell’offerta culturale e gastronomica di Parma e provincia: dal 23 al 26 ottobre 2013 una delegazione di quindici tour operator e giornalisti giunti dalla Russia è stata accolta da aziende e istituzioni locali per un educational tour. Il programma riservato agli ospiti ha dedicato particolare spazio alle produzioni tipiche, con visite organizzate all’Accademia Barilla e alle aziende locali dell’agro-alimentare, e si è concluso con un workshop e con un omaggio a Giuseppe Verdi, di cui il 25 ottobre 2013 è stata messa in scena presso il Teatro Regio l’opera lirica “I masnadieri”.

La visita segue di poche settimane la missione a Mosca effettuata dal sindaco di Parma Federico Pizzarotti, insieme all’assessore al Turismo e ai rappresentanti del Consorzio del Parmigiano Reggiano, del Prosciutto di Parma, del Consorzio di tutela dei Vini dei Colli di Parma, dell’Accademia Barilla e di Parma Incoming e Food Valley Travel: in quell’occasione, la spedizione emiliana aveva presentato per la prima volta al pubblico russo bellezze artistiche ed eccellenze gastronomiche della città ducale, in occasione dell’Anno incrociato del Turismo Italia-Russia e del Bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta