Cinema, il cortometraggio Zima arriva in Belgio

Il documentario, realizzato nell'ambito del progetto Cinetreno, verrà presentato insieme altri finalisti degli European Short Film Awards

L’inverno russo di Cristina Picchi continua a conquistare l’Europa. “Zima” (inverno, per l’appunto), il cortometraggio realizzato in Russia nell’ambito del progetto Cinetreno, verrà presentato insieme agli altri finalisti degli European Short Film Awards nell’ambito dell'European Short Film Weekend, che si svolgerà dall’11 al 13 ottobre 2013 a Gent, in Belgio. Il vincitore sarà poi proclamato durante la cerimonia ufficiale degli Efa, gli European Film Awards, il 7 dicembre 2013 a Berlino.

Già premiato al Festival di Locarno, dove ha ottenuto il Pardino d'Argento, “Zima” continua a registrare successi.

Il cortometraggio, firmato dalla regista di Lucca, è stato realizzato in treno all’inizio del 2013, nell’ambito di un progetto che ha portato una ventina di ragazzi provenienti da 15 Paesi a misurarsi con gli stereotipi della realtà russa: da questa esperienza sono stati ricavati diversi documentari. 

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond