Università, alcuni titoli stranieri saranno ora validi anche in Russia

L'elenco degli atenei i cui diplomi saranno accettati nella Federazione è stato approvato dal primo ministro russo Dmitri Medvedev per attirare i migliori specialisti da tutto il mondo

Potrebbero esserci anche alcune università italiane nell’elenco approvato dal primo ministro russo Dmitri Medvedev, in merito alla lista di atenei e istituti stranieri i cui diplomi saranno considerati validi a pieno titolo anche in Russia.

L’elenco comprende in totale 201 università di 23 Paesi: istituti che si sono posizionati nei primi 300 posti della classifica accademica delle università mondiali (Academic Ranking of World Universities) e del Times Higher Education World University Rankings.

Con questo documento, voluto per attirare in Russia gli specialisti stranieri delle migliori università, si attesta che le qualifiche rilasciate corrispondono totalmente agli standard russi.

Nell’Academic Ranking of World Universities si trovano le università di Pisa, Roma, Milano, Padova, Bologna, Firenze e Torino; nel Times Higher Education World University Rankings invece si incontrano le università di Milano, Trieste, Bologna, Trento e Torino. 

Per leggere la versione originale del testo, cliccare qui

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta