Da Brindisi a Mosca con un volo diretto dal 2014

Un collegamento settimanale unirà il Tacco d'Italia alla capitale russa nella stagione estiva

Dopo il successo del volo diretto Bari-Mosca, attivato in via sperimentale dal 27 maggio al 21 ottobre 2013, un nuovo collegamento unirà la Puglia alla Russia: da maggio a settembre 2014, infatti, imprenditori e turisti del Tacco d'Italia potranno raggiungere la capitale russa con un volo diretto settimanale dall’Aeroporto del Salento di Brindisi.

L’impegno è stato assunto a seguito della visita in Salento di uno dei più importanti tour operator moscoviti, partner della pugliese Nicolaus Tour, da tempo attiva nel promuovere il turismo russo nella regione. L’operatore mira ad attirare una fetta consistente di visitatori puntando sulle mete balneari, gastronomiche e religiose (il culto di San Nicola di Bari è, infatti, molto sentito nella comunità ortodossa).

Una nuova opportunità, dunque, per rafforzare i legami tra la Russia e il Salento, da tempo radicati nell’economia e nella cultura. Dal 2003, tra l’altro, l’ex presidente russo e premio Nobel Mikhail Gorbaciov è cittadino onorario della Grecia Salentina, l’unione dei dieci comuni leccesi abitati dalla minoranza linguistica greca.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie