Ferrovie, a Mosca nascono gli ostelli delle stazioni

Il progetto, del valore di 150 milioni di rubli, prevede la realizzazione di strutture in tutta la capitale russa

Arrivare in città, dopo un lungo viaggio in treno, e avere la possibilità di dormire direttamente vicino alla stazione. Presso tutte le stazioni ferroviarie di Mosca, infatti, verranno costruiti degli ostelli. Lo ha comunicato Sergei Abramov, della direzione delle stazioni ferroviarie, secondo il quale verranno investiti nel progetto 150 milioni di rubli (circa tre milioni 750mila euro).

Una di queste strutture, ha precisato, è già presente nei pressi della stazione Rizhky.

Abramov ha infine aggiunto che lo stesso progetto verrà esteso anche alle città di San Pietroburgo, Rostov e Nizhny Novgorod.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta