Metro di Mosca, i biglietti si potranno acquistare con la carta di credito

Il progetto riguarda per il momento solo una decina di stazioni, ma verrà esteso a tutta la rete metropolitana per risolvere il problema delle lunghe code alle casse

Scordatevi le monetine da uno e due rubli: da ora nella metro di Mosca si può pagare con la carta di credito. Il progetto pilota è stato introdotto il 28 agosto 2013 e consente di acquistare ticket viaggi anche con le carte: lo ha annunciato il vicecapo del Dipartimento dei trasporti di Mosca, Evgeny Mikhailov. La novità riguarda per il momento una decina di stazioni metropolitane.

“Si tratta di un progetto ancora in fase sperimentale, della durata di tre o quattro mesi – ha spiegato Mikhailov -. Vogliamo testare le apparecchiature e verificare il corretto funzionamento dei distributori. Per il momento l’iniziativa riguarda una decina di fermate”.

Così come chiarito dall’ufficio stampa del dipartimento, alcune macchinette che consentono di acquistare biglietti tramite carta sono già esistenti. Ora i passeggeri, chiariscono, potranno acquistare i ticket e ricaricare le corse attraverso un solo apparecchio.

La soluzione è stata introdotta per risolvere il problema delle lunghe file alle casse.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie