Al Maks 2013 siglato il primo accordo di cooperazione

Stretta di mano tra il Consorzio europeo Airbus e l’Università tecnica dell’aviazione civile della capitale russa, che lavoreranno insieme alla formazione di nuove figure professionali

Il Consorzio europeo Airbus e l’Università tecnica dell’aviazione civile di Mosca sono stati i primi a siglare un accordo al Salone aerospaziale internazione Maks 2013, inauguratosi il 27 agosto 2013 a Zhukovskij, nei dintorni di Mosca.

“Lavoriamo alla formazione teorica e pratica degli specialisti di Airbus. Gli specialisti europei e l’Università tecnica dell’aviazione civile hanno elaborato un programma destinato agli studenti del quarto e quinto anno”, ha detto il rettore dell’università russa, Boris Eliseyev.

“Ci auguriamo che il numero di aerei del nostro consorzio continuerà ad aumentare in Russa, e che avremo bisogno di molti specialisti qualificati. L’accordo appena sottoscritto è volto ad assicurare una veloce formazione professionale”, ha aggiunto Sergei Nedbailo, a capo della rappresentanza Airbus in Russia. 

Per leggere la versione originale del testo, cliccare qui

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta