Parcheggio non pagato, record di multe per un moscovita

L'automobilista ha "collezionato" trecento contravvenzioni in sei mesi, per un totale di oltre 18.000 euro di sanzioni

Le prime contravvenzioni non sono bastate. E di pagare regolarmente il parcheggio, evidentemente, non gli andava proprio.. Quando poi le multe hanno iniziato ad accumularsi, raggiungendo cifre a doppio zero, forse ha pensato bene di gareggiare per battere un nuovo record. Un cittadino di Mosca, il cui nome è rimasto sconosciuto, ha battuto il record per numero di contravvenzioni ricevute a causa del mancato pagamento del parcheggio: 300 sanzioni, collezionate in sei mesi. Tutte, si legge su Interfax, regolarmente pagate.

Una “collezione” di multe che è costata all’imperterrito trasgressore 750.000 rubli, più di 18.000 euro. Tutti rigorosamente versati.

Per contrastare il pesante traffico cittadino, infatti, e per scoraggiare la gente a recarsi in centro in auto, dal 1° giugno 2013 a Mosca sono stati introdotti numerosi parcheggi a pagamento all’interno dell’anello che circonda la città. 

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta