A Mosca si elegge il nuovo sindaco: installate le videocamere nei seggi

Oltre seimila i dispositivi di sorveglianza già montati per garantire il regolare svolgimento delle votazioni

È partito il conto alla rovescia per le elezioni del nuovo sindaco di Mosca, che si svolgeranno l’8 settembre 2013. In previsione di quella data nei seggi della capitale russa sono state installate quasi tutte le telecamere di videosorveglianza previste per garantire il regolare svolgimento delle votazioni.

Lo ha annunciato il responsabile del dipartimento per le tecnologie dell’informazione di Mosca, Artem Ermolaev.

“Secondo i dati in nostro possesso, saranno installate 6.786 telecamere. Fino a questo momento ne sono state montate 6.642. Ne sono rimaste poco più di un centinaio – ha dichiarato -. Buona parte dei seggi saranno allestiti all’interno dei plessi scolastici, dove ora si stanno eseguendo dei lavori di riqualificazione in previsione delle elezioni”.

Secondo quanto riportato da Ermolaev, ogni seggio sarà dotato di due videocamere.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta