La Vecchia Arbat chiude per lavori di restauro

L'opera di ristrutturazione dovrebbe durare circa un mese

Molti la ricordano per essere stata una delle prime vie pedonali di tutta la capitale russa. Ora la Vecchia Arbat si prepara a chiudere il passaggio ai visitatori per rifarsi il look.

Subito dopo la festa del Giorno della Città che si celebra il 7 settembre, nella via, al giorno d’oggi sempre più affollata di turisti (secondo le stime, passano 25mila persone ogni giorno), inizieranno i lavori di ristrutturazione. Un restauro deciso in previsione del 520mo anniversario della strada, che verrà celebrato all’inizio di ottobre 2013.

Il piano dei lavori deve ancora essere approvato ma, da quanto si legge su Rossiyskaya Gazeta, verranno sostituiti i lampioni e sistemato il manto stradale. Probabilmente verranno allestite anche nuove piante.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta