I russi si fidano più della tv che del Web

Scarseggia la fiducia nei confronti delle notizie riportate su Internet: il 60 per cento della popolazione crede di più a quanto si dice in televisione

Il 60 per cento dei russi ha più fiducia nella televisione che nel Web. Lo ha rivelato un sondaggio realizzato dal Centro di studi Vtsiom.

Allo stesso tempo, dice lo studio, il 22 per cento della popolazione preferisce consultare la Rete per cercare informazioni più veritiere. Giornali e riviste, inoltre, non ispirano fiducia che al 7 per cento dei cittadini russi interrogati dal sondaggio: ancora meno rispetto al 1991, quando i dati riportavano una percentuale pari al 19 per cento.

Secondo lo studio comunque i giovani di età compresa tra i 18 e i 24 anni utilizzano Internet come principale fonte di informazione.

L’indagine è stata condotta il 27 e 28 luglio 2013 su un campione di 1.600 persone, residenti in 130 città del Paese.

Per leggere la versione originale del testo, cliccare qui

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta