Nella metro di Mosca i primi distributori automatici di bevande

Verranno installati entro la fine del 2013. Il vice sindaco della capitale russa: "Entro il 2014 ne avremo circa 50.000"

Non avevano ancora fatto capolino nelle stazioni della metropolitana di Mosca. Ora i distributori automatici di cibo e bevande entreranno a fare parte dell’arrendo urbano del mezzo di trasporto più utilizzato dai moscoviti. Entro la fine del 2013 le macchinette verranno infatti installate nelle fermate, ha fatto sapere il vice sindaco della capitale russa Andrei Sharonov.

I pendolari avranno quindi la possibilità di acquistare snack e bevande analcoliche con pochi rubli.

“I primi distributori automatici verranno installati entro la fine dell’anno, e si potranno trovare prevalentemente all’ingresso delle stazioni”, ha affermato Sharonov, aggiungendo che al momento attuale sono circa 10.000 i distributori automatici allestiti in tutta la capitale. Entro la fine del 2014, si prevede, saranno circa 50.000.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta