A San Pietroburgo battuto il record del raviolo più grande del mondo

La squadra, guidata da uno chef russo, ha superato il guinness precedente, segnato nel 2007 in Svizzera

San Pietroburgo, patria del… raviolo. La Venezia del Nord, famosa per i suoi canali e per le meraviglie lasciate in eredità dagli zar, ha battuto il record del raviolo più grande del mondo. Il guinness è stato segnato il 3 agosto 2013, quando un team di partecipanti, guidati dallo chef Alexei Semenov, ha preparato e farcito un raviolone lungo 29,28 metri, per un peso di 20 chili.

“Pensavamo fosse impossibile battere il record – ha dichiarato lo chef, ripreso dai giornali locali -. Il lavoro di squadra però ci ha premiato. Abbiamo lavorato con entusiasmo per raggiungere questo obiettivo”.

Il record precedente era stato segnato nel 2007 in Svizzera, quando un gruppo di 16 cuochi aveva realizzato un raviolo del peso di 16 chili.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta