Anche in Russia il numero unico d'emergenza sarà il 112

Il servizio sarà attivo dal 12 agosto 2013 e andrà a sostituire tutti i contatti telefonici di polizia, ambulanze e vigili del fuoco

Su tutto il territorio della Russia dal 12 agosto 2013 partirà il servizio di emergenza "112", simile all'americano "911"; così, in caso di necessità, su un unico numero sarà possibile chiamare i soccorsi, vigili del fuoco, polizia, ambulanze.

Il sistema funzionerà così: la chiamata arriva al call center che allerta i servizi di emergenza necessari per risolvere il problema. Per esempio, in caso di incidente con incendio verranno contattati non solo i sanitari, ma anche i vigili del fuoco.

Grazie al "112" sarà possibile l'intervento operativo di servizi multipli, una manciata di secondi dopo la chiamata di soccorso.

Per leggere l'articolo in versione originale cliccare qui

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta