Turismo, sempre più russi scelgono l'Italia

Lo ha rivelato uno studio elaborato dall'Enit. Tra le mete più gettonate, Sicilia, Sardegna ed Emilia Romagna

Nelle località turistiche italiane ormai si parla sempre più russo. Secondo l'agenzia Enit, che ha elaborato i dati delle vendite del prodotto-Italia presso i principali tour operator, i russi, insieme a cinesi e indiani, si confermano affezionati visitatori del Belpaese.

L'andamento delle vendite nella stagione turistica già iniziata segna infatti un forte rialzo: a contribuire all'ascesa, i russi, con vendite pari al 15 per cento. Tra le mete più richieste, fa sapere lo studio, spiccano l’Emilia Romagna, la Riviera del Veneto, la Riviera di Ulisse, Sicilia, Sardegna, Ischia e Costiera Amalfitana, Liguria. Nel 2012, la spesa dei turisti russi in Italia è aumentata del 28,8 per cento rispetto all'anno precedente.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie