La Russia pagherà l'ultimo debito dell'Urss con la Finlandia

Mentre il Presidente Putin è in visita di Stato nel Paese, arriva la notizia: "Il residuo di 5,3 milioni di dollari sarà estinto con i mezzi previsti nel bilancio federale del 2013"

Il debito dell'Urss con la Finlandia del valore residuo di 5,3 milioni di dollari sarà estinto dalla Russia in un unico pagamento, come ha comunicato l'ufficio stampa del governo russo.

“La cessazione del debito sarà eseguita con i mezzi previsti nel bilancio federale del 2013”, si legge nella dichiarazione.

Per leggere l'articolo in versione originale cliccare qui

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta