Solidarietà, Rimini ospita i piccoli orfani russi

Grazie all'associazione Aiutateci a salvare i bambini onlus, un gruppo di quindici giovani potrà trascorrere dieci giorni tra il sole e il mare della riviera romagnola

Bambini russi sulle coste italiane. Nell’ambito del progetto “Tu non sei solo! Orfani di Russia”, l’associazione Aiutateci a Salvare i Bambini Onlus ospiterà a Rimini dal 30 giugno al 10 luglio 2013 una quindicina di bambini dell’Est. Una parentesi di mare e di sole per i piccoli seguiti dal progetto, che avranno la possibilità di partecipare a escursioni sulla riviera romagnola e a Venezia.

“Oltre all’importanza terapeutica del soggiorno – fanno sapere dall’associazione -, le escursioni rimarranno un ricordo indelebile per i piccoli orfani”.

Fondata nel 2001 con lo scopo di aiutare una clinica pediatrica di Mosca, l’associazione nel corso degli anni ha assicurato l’approvvigionamento di farmaci per i reparti di Oncoematologia ed Ematologia generale, la donazione di moderne attrezzature per la chemioterapia e la predisposizione di un laboratorio di analisi genetico-molecolare per il reparto del trapianto di midollo osseo. Dal 2004 l’associazione opera anche a Beslan con un progetto di sostegno psicologico ai bambini, alle famiglie e agli insegnanti vittime dell’assalto terroristico alla scuola n. 1 del settembre 2004.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta