Nel Giorno della Russia l'opposizione torna in piazza

Corteo nel centro di Mosca al grido "Per la nostra e la vostra libertà". Gli organizzatori parlano di 30mila partecipanti alla manifestazione, le autorità di 3.500

Con l'autorizzazione del sindaco della capitale, nel centro di Mosca, il 12 giugno 2013, si è svolto il corteo dell'opposizione, che ha sfilato con lo slogan "Per la nostra e la vostra libertà".

Al corteo hanno preso parte i rappresentanti di diverse organizzazioni politiche: RPR-PARNAS (Partito repubblicano della Russia), il movimento "Solidarnost'", il Fronte di Sinistra, l'organizzazione della gioventù comunista di Mosca e anche gli anarchici.

Il servizio stampa del Ministero degli Affari Interni ha diffuso la notizia che si sarebbero radunate 3.500 persone. Dal canto loro gli organizzatori ritengono che alla manifestazione abbiano preso parte almeno in 30.000.

Per leggere l'articolo in versione originale cliccare qui

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie