L'oscar della danza a Olga Smirnova

Alla solista del Teatro Bolshoj di Mosca il prestigioso Prix Benois. La notizia del riconoscimento mentre era in tour in Giappone

Foto: Ria Novosti

Olga Smirnova, la 24enne stella del Teatro Bolshoj (Foto: Ria Novosti)

La ballerina russa Olga Smirnova, 24 anni, solista del Teatro Bolshoj di Mosca, ha ricevuto il Prix Benois De la Danse, uno dei più prestigiosi riconoscimenti mondiali nella danza. La notizia è arrivata mentre era impegnata in una première alla Sala concerto Bunka Kaikan di Tokio, durante la tournée in Giappone: le date erano già programmate e la Smirnova ha deciso di non interrompere questo primo tour nel Paese, che la vede danzare con la compagnia di Vladimir Malakhov, famoso ballerino e coreografo.

La decisione della giuria internazionale si è rivelata per lei una sorpresa. I suoi ruoli preferiti sono le eroine tragiche. I critici e gli esperti ammirano la profondità dei personaggi interpretati, la sua plasticità sorprendente e la grazia della giovane ballerina russa. Tra i suoi ruoli Nikia in "La Bayadère£, nella versione di Grigorovich; Aspicia in "La figlia del faraone", Anastasia in "Ivan il Terribile".

Al ritorno a Mosca, ritirerà l'oscar della danza (la premiazione è stata il 21 maggio 2013) e inizierà le prove per un nuovo ruolo nel Balletto di Stoccarda.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie