Da luglio 2013 i taxi a Mosca saranno gialli

Il provvedimento è stato approvato in prima lettura dal Consiglio comunale della città, e riguarderà le nuove auto per il trasporto pubblico

È ufficiale, dal 1° luglio 2013 i taxi a Mosca saranno gialli. Così come già annunciato a febbraio 2013, la capitale russa ha deciso di adeguarsi agli standard internazionali, rivedendo il colore delle nuove auto per il trasporto pubblico dei passeggeri. Il provvedimento è stato approvato in prima lettura dal Consiglio comunale della città.

"Il colore del taxi notoriamente è giallo - ha affermato il vicesindaco e capo del dipartimento per i trasporti, Maksim Liksutov, ripreso da Interfax -. I moscoviti e i turisti lo sanno, e sarà più semplice riconoscerli".

Fino a questo momento, infatti, chiamando un taxi a Mosca ci si poteva imbattere in auto di qualsiasi colore: tra i 28mila taxi autorizzati in circolazione lungo le strade della capitale russa, solo 2.500 sono gialli.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie