Totalnij diktant, Roma si mette alla prova con il russo

Il test di verifica si è svolto per la prima volta nella capitale italiana, organizzato dal Centro Russo di Scienza e Cultura

Il Centro Russo di Scienza e Cultura di Roma ha ospitato la nuova edizione del “Totalnij diktant” (Foto: Ufficio Stampa)

Per la prima volta nella storia, anche Roma ha aderito a “Totalnij diktant” (Dettato totale): l’iniziativa che da una decina di anni chiama a raccolta in tutto il mondo coloro che vogliono mettere alla prova la propria conoscenza della lingua russa. Un esordio di successo: sono state una dozzina le persone che il 6 aprile 2013 a Roma hanno aderito al progetto, ospitato in Italia dal Centro Russo di Scienza e Cultura, divenuto per l’occasione la sede numero 273 dell’iniziativa.

Il dettato, scritto per questa ultima edizione dalla scrittrice russa Dina Rubina, nella sede romana è stato letto dalla professoressa Alevtina Snagina. A sottoporsi al test, gli studenti della scuola dell’Ambasciata della Federazione Russa in Italia, gli studenti del centro Nikolaj Gogol e i ragazzi delle università La Sapienza e Roma Tre.

I risultati del dettato, che nel 2012 ha coinvolto una decina di Paesi nel mondo, saranno pubblicati on line sul sito www.totaldict.ru.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta