Afghanistan, il rientro dei militari italiani passa dalla Russia

L'accordo è stato ratificato dal Presidente della Federazione Russa Vladimir Putin

Il Presidente della Federazione Russa Vladimir Putin, così come si legge sul sito del giornale Kommersant, ha firmato un provvedimento che ratifica l’accordo intergovernativo italo-russo, relativo al transito, attraverso il territorio della Federazione, di quelle forze armate italiane impegnate nelle operazioni di stabilizzazione e ricostruzione dell’Afghanistan.  

“L’accordo tra il governo russo e quello italiano – si legge nel documento, pubblicato il 15 marzo 2013 sul sito ufficiale di informazione legislativa del governo – prevede il transito di armi, munizioni e personale italiano attraverso il territorio russo”.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie