Depardieu in Russia ora pensa a un film sulla Cecenia

A Grozny ospite del leader locale Ramzan Kadyrov, l'attore francese ha annunciato che vorrebbe girare una pellicola in queste zone

L'attore francese Gérard Depardieu, a destra, insieme al leader della Mordovia, Vladimir Volkov. Ora Depardieu è ufficialmente residente in Mordovia, regione settentrionale della Russia (Foto: Itar-Tass/Stanislav Krasilnikov)

“Vorrei fare cinema qui, in Cecenia. Mostrare che a Grozny si può fare un film, un grande film”. Più che un annuncio, è stata accolta come una promessa la dichiarazione fatta dall’attore francese Gérard Depardieu, ospite nella capitale cecena del discusso leader locale, Ramzan Kadyrov. In visita in Russia dopo aver ottenuto la cittadinanza dal Presidente della Federazione Vladimir Putin, Depardieu è arrivato a Grozny direttamente dalla Mordovia, dove è stato ufficialmente registrato a Saransk, in via della Democrazia, al civico 1. Proprio in Mordovia tra l'altro l’attore aprirà presto un ristorante “democratico”: "Un locale a buon mercato a Saransk, dove i lavoratori andranno a merenda”, ha spiegato.

E in merito alla pellicola sulla Cecenia, ha aggiunto, ripreso da Itar-Tass: “Non posso ancora rivelare i dettagli di questo film. Ma so che torneremo qui. Questo è solo l’inizio. Ho visto com’era questa città cinque anni fa. E vorrei spiegare come è stato possibile ricostruire questo luogo ex novo. Sono convinto che qui viva della gente felice. Perché per cantare e ballare in questo modo, bisogna solamente essere felici per davvero”.

“Io conosco poco la Cecenia e la sua cultura, perché sono qui solo per la seconda volta – ha concluso -. Voi tutti sapete che si dicono tante cose su questo posto. E soprattutto si dice che sia una regione complessa. Io stesso ho voluto venire qui per vedere con i miei stessi occhi”.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie