Mosca pronta per il G20

Con un rinfresco offerto dal Presidente russo Vladimir Putin al Cremlino, la capitale russa ospita la riunione dei ministri delle Finanze e dei governatori delle Banche centrali

Per la prima volta sotto la presidenza russa, il 15 febbraio 2013 a Mosca si terrà la riunione dei ministri delle Finanze e dei governatori delle Banche centrali del G20. Un incontro che si aprirà con un rinfresco offerto direttamente al Cremlino dal Presidente russo Vladimir Putin. Al centro della riunione, la crisi dell’Eurozona, le prospettive di crescita mondiale e l'opportunità di bilanciare le misure di austerity con nuove misure di stimolo all'economia, senza tralasciare la questione della così detta “guerra delle valute”.

All’ordine del giorno, così come ha fatto sapere il ministro russo delle Finanze Anton Siluanov, ripreso dal giornale Kommersant, ci saranno soprattutto le principali questioni legate al rafforzamento della stabilità finanziaria.

Attenzione puntata infine sulla politica monetaria del Giappone e sulla sua decisione di indebolire lo yen.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie