Auto, la produzione russa punta in alto

Secondo alcune stime, la fabbricazione di veicoli dovrebbe arrivare a quota 2,8 milioni entro il 2020

Entro il 2020 in Russia la produzione di autovetture e veicoli commerciali toccherà quota 2,8 milioni di auto. La previsione, così come riporta l'agenzia Interfax, è stata fatta dalla principale esperta della compagnia internazionale Ihs, sezione auto per la Russia, Tatiana Khristova.

Durante il convegno internazionale della compagnia, tenutosi a Francoforte sul Meno, in Germania, l’esperta ha fatto notare che la Federazione crescerà dal 2,5 al 2,7 per cento per quanto riguarda la produzione di auto.

Per questo motivo, ha aggiunto, è ipotizzabile che la fabbricazione di macchine venga orientata non solo verso il mercato nazionale, ma anche verso quello dei Paesi Csi. Secondo alcune stime, verso i mercati della Comunità degli Stati Indipendenti verrà riservato un dieci per cento della produzione russa. 

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta