Kirilenko, lo zar del basket vince l'Europlayer

Il russo, ala del Minnesota Timberwolves, è stato insignito del riconoscimento assegnato da La Gazzetta dello Sport

Il russo Andrei Kirilenko del Minnesota Timberwolves (a sinistra), con Harrison Barnes dei Golden State Warriors (Foto: AP)

È Andrei Kirilenko il miglior giocatore del 2012. L’ala russa del Minnesota Timberwolves, 31 anni, ha vinto l’Europlayer, il premio per il miglior giocatore dell’anno, assegnato da La Gazzetta dello Sport. Lo zar del basket dell’Est, medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Londra, ha ottenuto 189 voti battendo lo spagnolo Pau Gasol, dei Los Angeles Lakers, e il greco Vassili Spanoulis, campione d’Europa con l’Olympiacos Piero.

La notizia è rimbalzata anche sui media russi, che hanno accolto con entusiasmo il riconoscimento. Lo riporta infatti anche il Kommersant, facendo presente che il campione russo riceve il riconoscimento per la prima volta. La decisione è stata presa da 166 giurati, composti da giocatori, allenatori e giornalisti sportivi provenienti da 32 Paesi.

L’Europlayer femminile è stato invece vinto dalla francese Celine Dumerc, con 88 voti, seguita dalla ceca Eva Viteckova, 42 voti.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta