Il blitz del carro armato, follie sulle strade russe

Sbucato dal nulla, il mezzo militare ha attraversato la strada in una cittadina degli Urali, creando sconcerto tra gli automobilisti che se lo sono ritrovati davanti all'improvviso

Sono rimasti esterrefatti i conducenti di un’automobile che viaggiava sulle strade di Nizhny Tagil, una città degli Urali, ritrovandosi davanti a un carro armato che ha attraversato all’improvviso la carreggiata a tutta velocità. La notizia è stata riportata il 27 gennaio 2013 da un quotidiano locale.

Il fatto è stato ripreso da una telecamera posizionata sul cruscotto della vettura, che ha filmato ogni attimo: dalla frenata improvvisa dell’auto, all’apparizione fulminea del cingolato che, senza nemmeno rallentare, piomba sulla carreggiata, scomparendo dall’altra parte della strada, tra cumuli di neve.

“Un carro armato sta attraversando la strada! Guarda, Alena, un carro armato!”, grida il guidatore, sotto shock. “Dove sta andando?”, risponde lei. “Si dirige verso il campo di addestramento. Guarda a quale velocità attraversa la strada”.

Il giornale Komsomolskaya Pravda ha riferito che questo tratto di strada nei sobborghi di Nizhny Tagil si trova non lontano da un campo di addestramento dove i mezzi sono sottoposti a test di verifica.

Non è raro comunque incrociare veicoli militari sulle strade russe: il 24 agosto 2012 un elicottero Mi-9 è apparso sull’autostrada Ekaterinburg-Kurgan. Un episodio simile si è verificato il 9 agosto 2012 nella regione di Rostov dove un aereo bombardiere SU-24 ha sorvolato la strada a un’altezza di poche decine di metri. In entrambi i casi, i vertici dell’aviazione russa hanno escluso che si trattasse di una bravata del pilota, ma che gli apparecchi fossero semplicemente impegnati in manovre di addestramento.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie