Mosca, affitti record da 30.000 dollari al mese

Nella classifica degli appartamenti più costosi, stilata dal portale Bazanda.ru, conquista il primo posto una casa super lusso non lontana da piazza Pushkinskaya

Centosessanta metri quadrati. Tre camere da letto ricche di mobili antichi, oggetti di antiquariato e design d’autore, affacciate su piazza Pushkinskaya, nel cuore di Mosca. È questo, secondo una ricerca eseguita dal portale Bazanda.ru, l’appartamento più costoso di tutta la capitale russa, messo in affitto per 30.000 dollari, al mese, oltre 900.000 rubli.

Prezzi da capogiro, tutt’altro che fuori però dalla portata delle tasche di certi moscoviti, ormai abituati agli affitti record della città. L’abitazione, che ha vinto il primato di casa in affitto più costosa di Mosca, si trova nel vicolo Bolshoj Gnezdnikovskij, non lontano dal monumento dedicato al drammaturgo russo, autore dell’Evgeny Onegin.

All’interno dell’edificio sono inoltre presenti un centro fitness, un parco giochi per bambini e un garage a tre piani.

Al secondo posto della classifica si è posizionata una casa vicino a Park Kultury, messa in affitto per 26.000 dollari al mese, seguita da una residenza non lontana da Krapotkinskaya, offerta alla modica cifra, si fa per dire, di 25.000 dollari al mese. 

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta