A Mosca una strada per Vysotski?

La proposta di dedicare una via al cantautore russo arriva nel giorno dell'anniversario della sua nascita dal leader del partito Yabloko, Sergei Mitrokhin

Una via in onore di Vladimir Vysotski. La proposta arriva nel giorno dell’anniversario della nascita del celebre cantautore russo, nato a Mosca nel 1938, autore di canzoni che hanno segnato la storia della cultura russa. L’idea è stata lanciata da Sergei Mitrokhin, leader del partito Yabloko, che suggerisce di convertire il Leninskij Prospekt di Mosca in una via dedicata per l’appunto a Vysotski.

“Le canzoni di Vysotski dipingono un mondo intero – ha scritto Sergei Mitrokhin all’interno del suo blog -, che richiama l’amore, il tradimento, il dolore, il sacrificio, l’umiliazione e il coraggio. Nel giorno dell’anniversario della sua nascita, propongo di intitolare a lui uno dei viali di Mosca. Ad esempio il Leninskij”.

Mitrokhin ha inoltre aggiunto che, nonostante l’artista sia scomparso ormai più di trent’anni fa, la sua memoria e le sue canzoni restano vive nel popolo russo. 

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta