Miss Neve, bellezze in bikini a venti gradi sotto zero

Si è svolta a Novosibirsk la prima edizione di questo concorso di bellezza estremo, dove le ragazze hanno sfilato in costume da bagno a temperature polari

Un concorso dai tratti estremi. Hanno sfilato a 20 gradi sotto zero le ragazze in gara alla prima edizione di Miss Snow Universe, il primo concorso di bellezza per eleggere Miss Neve, organizzato a Novosibirsk in occasione del Forum della Neve.

Oltre un centinaio le giovani che hanno partecipato all’evento, di cui solo venti sono arrivate in finale.

Tra le prove più estreme, la selezione prevedeva anche un mini servizio fotografico in costume da bagno, interamente girato en plein air. Attorno alle miss, enormi sculture di ghiaccio e orde di fotografi imbacuccati per il freddo. “Alla fin dei conti non ho sentito così tanto freddo - ha raccontato una delle partecipanti, la diciottenne Elmira Abdrazakova -, perché tutto intorno c’erano i fotografi, la stampa. E in quel momento ci si riempiva di adrenalina”.

Le ragazze sono state selezionate da una giuria composta da rappresentanti di alcune agenzie per modelle provenienti da Italia, Stati Uniti e Giappone. 

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta