La stretta di mano tra Putin e Poroshenko

Il presidente russo Vladimir Putin e quello ucraino Petro Poroshenko si sono incontrati a Minsk per il vertice tra Unione doganale (Russia-Bielorussia-Kazakhstan), Ue e Ucraina. Durante il faccia a faccia - il secondo tra i due, dopo quello del 6 giugno in Normandia per i 70 anni dello sbarco - Putin ha dichiarato che la crisi ucraina non può essere risolta attraverso un’ulteriore escalation di forza

Il presidente russo Vladimir Putin e quello ucraino Petro Poroshenko si sono incontrati a Minsk per il vertice tra Unione doganale (Russia-Bielorussia-Kazakhstan), Ue e Ucraina. Durante il faccia a faccia - il secondo tra i due, dopo quello del 6 giugno in Normandia per i 70 anni dello sbarco - Putin ha dichiarato che la crisi ucraina non può essere risolta attraverso un’ulteriore escalation di forza (Foto: AP Photo/Kazakh Presidential Press Service, Sergei Bondarenko, Pool)

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta