La guerra del cibo

La Russia reagisce alle sanzioni. E vara l’embargo sul cibo. Lo stop alle importazioni di carni, formaggi, frutta e verdura provenienti da Europa e Stati Uniti durerà un anno. Nella foto, il commesso di un supermercato di Mosca sistema sugli scaffali alcuni formaggi

La Russia reagisce alle sanzioni. E vara l’embargo sul cibo. Lo stop alle importazioni di carni, formaggi, frutta e verdura provenienti da Europa e Stati Uniti durerà un anno. Nella foto, il commesso di un supermercato di Mosca sistema sugli scaffali alcuni formaggi (Foto: Reuters)

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond