La Russia sul palco dell’Eurovision

Le sorelle Tolmachevy durante la loro esibizione sul palco dell’Eurovision. Le rappresentanti della Russia si sono classificate al settimo posto con la canzone “Shine”, dopo la cantante ucraina Mariya Yaremchuk. Prima classificata, l’austriaca Conchita Wurst, drag queen con la barba. Ventunesima posizione per l’Italia, rappresentata da Emma Marrone con il brano “La mia città”

Le sorelle Tolmachevy durante la loro esibizione sul palco dell’Eurovision. Le rappresentanti della Russia si sono classificate al settimo posto con la canzone “Shine”, dopo la cantante ucraina Mariya Yaremchuk. Prima classificata, l’austriaca Conchita Wurst, drag queen con la barba. Ventunesima posizione per l’Italia, rappresentata da Emma Marrone con il brano “La mia città” (Foto: AP Photo/Frank Augstein)

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta