La strada per la libertà

Due poliziotti bloccano la strada che conduce alla prigione di Segezha, dove è stato detenuto Mikhail Khodorkovsky. Liberato dopo dieci anni

Due poliziotti bloccano la strada che conduce alla prigione di Segezha, dove è stato detenuto Mikhail Khodorkovsky. Liberato oggi dopo dieci anni (Fonte: Ap)

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond