I fiori di Putin

Il Presidente russo Vladimir Putin lascia dei fiori ai piedi del monumento a Minin e Pozharskij, in Piazza Rossa a Mosca, la statua che commemora il principe Dmitri Pozharskij e Kuzma Minin, che espulsero i polacchi dal Cremlino all’inizio del Seicento

Il Presidente russo Vladimir Putin lascia dei fiori ai piedi del monumento a Minin e Pozharskij, in Piazza Rossa a Mosca, la statua che commemora il principe Dmitri Pozharskij e Kuzma Minin, che espulsero i polacchi dal Cremlino all’inizio del Seicento (Foto: Mikhail Klimentev / Itar Tass)

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta