Motori: Al via la produzione in serie della berlina di lusso Aurus Senat guidata da Putin

Komsomolskaya Pravda/Global Look Press
I primi acquirenti potranno ricevere il veicolo a partire dal mese prossimo

Il 31 maggio ha segnato l’inizio della produzione in serie della berlina di lusso Aurus Senat nello stabilimento Ford Sollers di Elabuga (Repubblica del Tatarstan, Russia). Lo rende noto l'agenzia TASS, precisando che i primi acquirenti potranno ricevere il veicolo a partire dal mese prossimo.

Vladimir Putin, che ha partecipato in videoconferenza alla cerimonia di inaugurazione, ha detto che si tratta di un “evento significativo per l'industria automobilistica russa”.

“Contiamo sul fatto che la produzione di massa delle auto Aurus rafforzerà la presenza dei veicoli russi sul mercato internazionale, e darà l'opportunità di aumentare le esportazioni dei prodotti ad alta tecnologia”, ha detto il capo di Stato citato sul sito ufficiale del Cremlino.

“La maggior parte dei veicoli (70% o 80%) verrà assemblata qui e sarà destinata all'esportazione, innanzitutto verso il Medio Oriente e il Nord Africa, e poi verso la Cina e l'Europa occidentale”, ha detto Adil Chirinov, direttore generale di Aurus.

Per quanto riguarda il mercato interno russo, anche se le vendite attualmente vengono effettuate attraverso la galleria Aurus inaugurata nel quartiere Moscow City, è prevista l'apertura di rivenditori a San Pietroburgo, Sochi, Kazan e Ekaterinburg.

La capacità di produzione della fabbrica dovrebbe raggiungere i 5.000 veicoli all'anno entro il 2024-2025, ha fatto sapere Denis Mantourov, ministro russo dell'Industria e del Commercio.

Questo modello, inizialmente destinato agli alti dirigenti statali e allo staff presidenziale, arriverà quindi sul mercato di massa, anche se a prezzi corrispondenti al segmento premium. Il prezzo della berlina Senat, per esempio, sarà compreso tra i 18 e i 22 milioni di rubli (201.000 - 246.000 euro) a seconda degli optional. 

La gamma Aurus, sviluppata dal NAMI National Institute for Automobile and Engine Research come parte del progetto Kortezh, ad oggi comprende anche un minivan, una limousine e un 4x4, mentre all'inizio di quest'anno è stato presentato anche un prototipo di moto.

“Come sapete, ho guidato queste auto in diverse occasioni. Questa è davvero un’automobile di qualità, corrispondente a tutti gli standard mondiali”, ha detto Vladimir Putin, lodando la berlina.



Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie