Mercato immobiliare del lusso: due città russe nella top-10

L'indice Prime Global Cities di Knight Frank indica Mosca e San Pietroburgo in cima alla classifica delle città del mondo con i prezzi immobiliari "prime" in crescita

Alla fine del primo trimestre del 2021, due città russe - Mosca e San Pietroburgo - sono entrate nella top-10 dei più grandi mercati immobiliari di lusso al mondo, in termini di ritmo di crescita dei prezzi. Lo scrive il giornale RBK, citando i dati di The Knight Frank Prime Global Cities Index.

Se Mosca si trova in ottava posizione - l'aumento medio dei prezzi sulle abitazioni d'élite costituisce il 12,4% nel primo trimestre del 2021 rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente - San Pietroburgo è al sesto posto con un aumento del 13,4%.

Solo un anno fa, la capitale russa era all'11° posto (4,2%) e la “Venezia del Nord” al 43°.

In testa alla classifica si trovano Shenzhen (Cina) con il 18,9%, Shanghai (16,3%) e Canton (16,2%), seguiti da Vancouver (15,2%) e Seul (14,8%).

Zurigo è al 17° posto (7,2%), Monaco al 31° (0,0) e Parigi al 45° (-3,7%).

LEGGI ANCHE: Tra sfarzo, storia e ricchezza: i sette quartieri più prestigiosi di Mosca 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie