Le città russe si rifanno il look

10 incredible changes that Russian cities to face in 2017

10 incredible changes that Russian cities to face in 2017

Strelka KB
Architetti russi e stranieri lavorano alla ristrutturazione di molti centri urbani. Ecco cosa cambierà nei prossimi anni

Da Kaliningrado a Vladivostok, la Russia si rimette a nuovo. Per l’estate sono infatti previsti massicci lavori di restauro in molte città del Paese: parchi, piazze, strade, rive. Luoghi che nell’arco di pochi mesi assumeranno un volto nuovo e più moderno. Buona parte dei lavori saranno diretti dallo studio Strelka di Mosca, affiancato da importanti studi di architettura come DPZ, TOPOTEK1, WEST8, Snohetta, Karres&Brands, OKRA, DROM e altri, coordinati da un programma federale.

Ai cantieri lavoreranno più di 7.200 professionisti, esperti locali e stranieri, ha spiegato Konstantin Lavrov dello studio Strelka, convinto che questi interventi non solo miglioreranno la vita dei cittadini ma aumenteranno le potenzialità economiche di questi territori. Ecco i principali cambiamenti che interesseranno alcune città del Paese.

Vladivostok

Il lungomare di Vladivostok (a oltre 9.000 chilometri da Mosca) attualmente è asfaltato e in futuro sarà composto da due livelli. Uno sarà coperto da pietre lastricate e l’altro, più vicino all’acqua, sarà in legno e con uno spazio dove verranno appese delle amache.

Ekaterinburg

Le rive del fiume Iset, che passa per il centro di Ekaterinburg, saranno unite da tre ponti. Uno di essi verrà ristrutturato e gli altri due verranno costruiti da zero. Inoltre appariranno punti panoramici e anfiteatri da utilizzare in occasione di festival e concerti.

Grozny

La capitale della Cecenia, a 1.800 chilometri da Mosca, venne distrutta negli anni Novanta a causa della guerra. Ma negli ultimi anni ha registrato una crescita a ritmi vertiginosi. Quest’anno gli architetti dello studio Strelka di Mosca creeranno degli spazi abitativi di nuova generazione.

Kaliningrad

Nella città più a ovest del Paese (1.280 chilometri da Mosca) verrà ristrutturato lo stagno Nizheneye, uno dei luoghi simbolo della città.

Lipetsk

In uno dei parchi principali di questa città verrà costruito uno spazio con maxi schermi.

Ti potrebbero interessare anche: 

Investimenti stranieri: la Russia registra un nuovo record

Cambia la normativa, vini di importazione a rischio

Le sanzioni non preoccupano i russi

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale