La guida per lavorare a Mosca

Uno scorcio di Mosca (Foto: Lori / Legion Media)

Uno scorcio di Mosca (Foto: Lori / Legion Media)

Rbth ha creato un piccolo manuale che vi aiuterà a muovervi nella capitale russa quando avrete bisogno di dedicare il minor tempo possibile alla ricerca di informazioni pratiche, per concentrarvi al massimo sul vostro business

Dai trasporti agli acquisti. Ecco come muoversi una volta arrivati a Mosca. Partiamo dai tre grandi aeroporti internazionali: Sheremetyevo, Domodedovo e Vnukovo. Da tutti e tre per raggiungere il centro città è possibile prendere il treno Aeroexpress oppure un taxi. È consigliabile seguire le indicazioni per raggiungere la stazione dell’Aeroexpress. Se avete qualche problema, recatevi al più vicino stand informativo – dove gli assistenti parlano inglese e sicuramente saranno in grado di fornirvi assistenza. I treni Aeroexpress vi condurranno in una delle stazioni ferroviarie di Mosca, a seconda da quale aeroporto partite. Il tempo di viaggio è di circa 30 minuti. I biglietti costano 340 rubli (7 euro o 10 dollari) e potete acquistarli presso un distributore automatico poco prima della partenza del treno (sono accettate le carte di credito) o, per risparmiare tempo, potete acquistare i biglietti in anticipo sul sito di Aeroexpress.

Numeri Utili

In Russia, per chiamare diversi servizi di emergenza viene utilizzato un comune sistema numerico a tre cifre: ambulanza: 103, polizia: 102, soccorritori - 101 e vigili del fuoco - 112

Se preferite rimandare la conoscenza con i treni di Mosca a un altro momento, allora potete prendere un taxi. Occorrerà prenotarlo in anticipo; altrimenti, correrete il rischio di diventare vittima dei tassisti privati che vi offriranno in maniera ossessiva i loro servizi, non appena lascerete la zona degli arrivi. Ignorateli.

Per prenotare un taxi:

www.taxi-pilot.ru

www.9995556.ru (permette di noleggiare un’auto con conducente)

www.womantaxi.ru (taxi femminili: gli autisti sono donne)

www.moscowminitaxi.ru (permette di noleggiare una vettura con autista per uno o più giorni)

Soldi e carte di credito

La moneta ufficiale russa è il rublo e il pagamento in altre valute non è accettato. Potete scambiare i vostri soldi in rubli in aeroporto, ma i tassi non sono molto favorevoli. Se avete bisogno di contanti per pagare il taxi (il prezzo medio dall'aeroporto al centro città è di 800-1.200 rubli, ossia 24-35 euro o 17-25 dollari e le carte di credito non sono accettate), allora scambiate una piccola somma in aeroporto, dopo di che scambiate il resto a un tasso più favorevole in qualsiasi banca in città.

A Mosca, quasi ovunque è possibile pagare con carta di credito, con l'eccezione di alcuni piccoli negozi, delle biglietterie della metropolitana e della maggior parte dei musei. Tuttavia, è sempre meglio avere dei contanti nel portafoglio perché se un terminale bancomat non funziona in un negozio, lo saprete solo una volta raggiunta la cassa: a Mosca non è in uso annunciare che ci sono problemi del genere. Inoltre, se il venditore non ha il resto in caso di un grosso conto, probabilmente vi chiederà di risolvere da soli il problema, caso in cui dovrete ricorrere al bancomat.

Muoversi in città

Idealmente, se il vostro ufficio e l'hotel non sono situati a grande distanza tra loro nel centro della città, potete spostarvi a piedi per raggiungere i due luoghi. Il territorio di Mosca è enorme e cercare di raggiungere a piedi luoghi lontani è impossibile. Le alternative sono la metropolitana e il taxi. I vantaggi della prima sono la velocità e la relativa economicità, mentre gli svantaggi sono l'afa insopportabile nei vagoni ferroviari e l'enorme numero di passeggeri. I pro della seconda opzione sono invece evidenti, peccato che vengano tutti annullati dai mostruosi ingorghi di traffico che caratterizzano Mosca nelle ore di punta. Regola numero uno: pianificate le vostre riunioni in anticipo e scegliete in maniera appropriata i tempi e le modalità di trasporto. Tra l'altro, insieme ai taxi "ufficiali", a Mosca spesso le persone si servono di "automobilisti" privati. Potete fermare un’auto ovunque in città, basta andare sul ciglio della strada e alzare la mano con un gesto caratteristico. Il prezzo medio in città è di circa 300 rubli (6 euro o 9 dollari). Tenete a mente che quando decidete di viaggiare con un "automobilista" privato siete responsabili della vostra sicurezza.

Problemi di traduzione

Contrariamente all'opinione dei moscoviti, a Mosca pochissime persone parlano inglese correntemente. Sì, saranno in grado di spiegarvi in inglese come arrivare da qualche parte, ma non molto di più. Se avete bisogno di conversare molto è meglio utilizzare un traduttore personale. Questo servizio è fornito da uffici e agenzie specializzate in servizi di traduzione.

Ecco una lista dei traduttori privati:

www.primavista.ru

www.moscowtime24.com 

www.welcome-moscow.com

www.interpretermoscow.com

Dove lavorare

Mosca non manca di ristoranti dove poter svolgere incontri d’affari. Tuttavia, sul fronte dei luoghi di lavoro, per quanto buoni, la città offre opportunità limitate. Se avete bisogno di noleggiare un ufficio per un paio di giorni, con tutte le attrezzature necessarie, potete approfittare dei centri di co-working. Recentemente, questo sistema ha guadagnato molta popolarità a Mosca, quindi non sarà difficile trovare qualcosa di adatto: per esempio, un ufficio per un meeting serio nel quartiere degli affari della MIBC Moscow-City o un cosiddetto spazio creativo per il lavoro creativo vicino a un parco. A proposito, in Russia vengono utilizzate prese di tipo C e F di 220 V, così non dimenticate l'adattatore di 220 volt per il vostro pc.

Spazi di coworking:

www.coworkstation.ru

www.flacon.ru

www.ditelegraph.com

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta